Daniela Cavallo

 

Daniela Cavallo

 

Daniela Cavallo è nata a Ostuni (Br) nel 1982, vive e lavora a Milano. 

La fotografia e l'elaborazione digitale delle immagini sono gli strumenti di cui Daniela Cavallo si serve per creare i suoi lavori. Paesaggi e volti senta tempo immersi in una dimensione altra: fantastica, cangiante e spirituale. Le sue opere, esempi di pittura digitale  fortemente radicati nell'estetica contemporanea, attraversano i confini della poetica occidentale, rivelando una ricerca che spazia dalla meditazione finalizzata alla ricerca del senso ultimo delle cose fino alla grazia di una completa percezione di se stessi e degli altri.

Tra le recenti mostre personali: nel 2011 New Day, New World, a cura di Ivan Quaroni presso lo Studio D'Arte Fioretti di Bergamo; nel 2010 Time Sirens, a cura di Silvia Fabbri, alla Project Room della Fondazione Durini di Milano e What Changed Your Life?, a cura di Chiara Canali, iniziativa del ContemporaryArt, patrocinato dal Comune di  Milano, presso il Superstudiopiù di Milano; nel 2009 Che Voli Prendere, a cura di Roberto Mutti, presso la Galleria San Salvatore di Modena.

Tra le recenti mostre collettive ricordiamo nel 2011 la partecipazione alla 53° Esposizione Internazionale D'arte - La Biennale Di Venezia, Padiglione Italia - Sezione Regione Lombardia, a cura di Vittorio Sgarbi, presso Palazzo della Regione Lombardia di Milano; Esprit Méditerranée, a cura di Cosmo Laera, presso la Pinacoteca Provinciale di Bari;            

Modello Simple, a cura di Antonela Pierno alla Galleria Monopoli di Milano; 012 Pro-etica, profetica, po-etica a cura di Chiara Canali e Fortunato D'amico, presso la Stazione Porta Nuova, Ex biglietteria di Torino; nel 2010 Contemplazioni D'arte... Attendendo, a cura  di Roberta Ridolfi, agli Ospedali Riuniti Marche Nord; nel 2009 la mostra Stile Libero alla Galleria Cannaviello di Milano e la partecipazione alla Biennale di Fotografia e Video, a cura di F. Boggiano ad Alessandria 


 

ULTIMI POST
CHIARACANALI.COM